PataBurger

Dopo un breve periodo di assenza in cui vi ho proposto qualche ricettina semplice che avevo già pubblicato nel mio vecchio blog, oggi finalmente torno con una ricetta simpatica e facile da proporre ai vostri amici come antipasto o come secondo piatto. 

Questo piatto mi ispira allegria..sarà per il giallo delle patate (chi mi conosce sa che il giallo è il mio colore preferito!) o sarà il fatto di creare qualcosa con poche cose nel frigo..ma questa ricetta mi piace tantissimo!

Cosa ci serve? (per 2 persone – circa 8 PataBurger)

  • 4 patate medie
  • 1 etto di prosciutto cotto
  • 2 mozzarelle
  • Olio evo
  • Sale e pepe
  • Rosmarino/origano/o quello che preferite 

Cone si preparano?

Tagliate a fette (circa 1,5 cm/2 cm) le patate dopo averle sbucciate e lavate bene. Bollite le fette di patate in abbondante acqua salata fino a quando con una forchetta riuscirete a bucarle (non devono essere troppo morbide però!).

Tagliate la mozzarella a fette sottili e il prosciutto in fette piccole.

Scolate e mettete le patate a fette in una terrina e insaporitele con pepe e rosmarino (o origano..io avevo solo quello in casa!😅). 

Su una teglia da forno ponete un foglio di carta forno leggermente unto con l’olio. Iniziate disponendo una fetta di patata come base, e poi alternate mozzarella-prosciutto-patata-mozzarella-prosciutto-patata. Assemblate il tutto con uno spiedino di legno. 

Cuocete in forno a 180º per circa 10 minuti.

Eee.. Buon appetito!

 
– Stefi

Annunci