Vellutata di porro e patate

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 porro
  • 2 patate medie
  • 2 cucchiai di panna da cucina
  • Acqua
  • Olio evo
  • Sale e pepe

Come si prepara?

In una pentola mettete un filo d’olio, le patate sbucciate e tagliate a cubotti, il porto tagliato finemente. Fate tostare per qualche minuto, poi coprite con l’acqua, circa 1,5 litri.

Fate cuocere a fuoco lento fino a quando le patate saranno morbidissime. A questo punto spegnete il fuoco e frullate tutto con il frullatore ad immersione.

Aggiungete la panna e mescolate, aggiustate di sale e di pepe. Cuocete per altri cinque minuti.

Da servire calda in queste serate fredde, con degli ottimi crostini di pane tostato e un filo d’olio!

Buona cena!

  
Stefi

Annunci

Zuppetta alla montanara

Arriva l’inverno e cosa c’è di meglio di una zuppetta calda e colorata per scaldare le serate?🍵 

Ecco la mia zuppa più buona!

INGREDIENTI:

  • 250gr di cereali e legumi secchi misti (orzo,farro,fagioli,piselli,lenticchie..si trovano i sacchettini al supermercato!)
  • 1 carota tagliata a cubetti
  • 1 patata grande tagliata a cubetti
  • 1 scalogno tritato
  • 1 fetta di speck tagliata a cubetti
  • Sale
  • Pepe
  • 1 dado classico
  • Acqua q.b.
  • Olio evo

PREPARAZIONE:

In una pentola soffriggere lo scalogno con un filo d’olio extravergine d’oliva. Aggiungere i legumi secchi, precedentementi fatti ammollare in acqua per un’oretta, la patata e la carota a cubetti. Aggiungere anche i cubetti di speck.

Coprire il tutto con circa due litri di acqua e aggiungere il dado. Aggiustare di sale e di pepe.

Cuocere a fuoco lento per circa due ore, fino a quando i legumi risulteranno morbidi.

Servire calda nelle serate invernali con un filo di olio evo e dei crostini di pane!

    
Buon appetito!

Stefi

Farfalle con Zucchine e Prosciutto, senza panna

Sono sempre stata una grande fan della panna. Sì, la panna da cucina… Quella che i grandi chef e denigrano continuamente. La mettevo un po’ dappertutto, ad esempio quando preparavo la pasta con lo speck oppure con le verdure, e sinceramente non mi accorgevo di quanto male potesse fare soprattutto se le dosi erano massicce!

Con il tempo e con l’esperienza che ho maturato, ho capito che si poteva sostituire la panna trovando un modo alternativo pur lasciando i piatti molto saporiti! Ed è stato soprattutto guardando vari programmi di cucina e grandi cuochi che ho provato questa soluzione: sostituire la panna con una “crema” di verdure.

Quindi oggi vi propongo questo primo piatto veramente squisito e soprattutto senza panna! Gli ingredienti che mi servono sono (per quattro persone):

  • 340 gr di farfalle
  • Tre zucchine tagliate a rondelle
  • Qualche fetta di prosciutto cotto (ma se non lo avete potete usare solo le zucchine)
  • Sale e pepe
  • Olio evo

Per preparare questo piatto il procedimento è piuttosto semplice.

Fate cuocere le vostre farfalle in abbondante acqua salata bollente per il tempo necessario.

Nel frattempo in una padella, mettete le vostre zucchine tagliate a rondelle con un filo d’olio un po’ di sale e un po’ di pepe. Fate cuocere fino a quando le zucchine saranno leggermente morbide.

Ora dividete le zucchine in due parti. Una parte e continuerà la cottura in padella fino ad ottenere una leggera rosolatura aggiungendo anche il prosciutto a pezzettini; L’altra metà delle zucchine invece andrà nel mixer insieme a cinque o sei cucchiai di acqua di cottura della pasta. Fate frullare bene aggiungendo piano piano anche due cucchiai di olio.

Scolate la pasta, fatela saltare in padella con le zucchine e il prosciutto e aggiungete la vostra crema leggera di zucchine.


Il gioco è fatto e ora non vi resta che provare e assaggiare!

Buon appetito!

Stefi

Spätzle con radicchio e pancetta🍜

Un primo sostanzioso e decisamente invernale, veloce da fare e molto gustoso. Spesso lo preparo quando ho molto radicchio nel frigorifero, e io ho proprio un’avversione per la verdura!😅
INGREDIENTI per due persone:

  • Una confezione di spätzle, (gnocchetti verdi per capirsi😜) 
  • Un radicchio piccolo tondo, o se ne avete uno grande usatene circa metà
  • Due fettine di pancetta affumicata (o una scatolina di quella già a cubetti)
  • Panna da cucina – 3/4 cucchiai
  • Sale, pepe, olio e.v.o.

PREPARAZIONE:
Mettere a bollire una pentola con abbondante acqua salata. A parte tagliare a striscioline sottili il radicchio e metterlo ad appassire in una padella con sale, pepe e un filo d’olio e.v.o.
Una volta stufato il radicchio, aggiungere anche la pancetta tagliata a cubetti e far cuocere senza aggiungere altro sale.
Una volta pronto il condimento, aggiungere 3-4 cucchiai di panna da cucina e, se il tutto risulterà troppo denso, aggiungere un paio di cucchiai di acqua bollente.

Cuocere gli spätzle in acqua bollente. Appena verranno a galla saranno pronti. Scolare e versarli nella padella con il condimento. Mescolare a fiamma moderata per far amalgamare bene il tutto.

Ottima la variante con lo speck al posto della pancetta! Forse addirittura la preferisco.. Provate e fatemi sapere!!

  
Buon appetito!!😊

Stefi

Orzotto con pancetta e zucchine!🍚

Cominciano le giornate autunnali, un pò fredde e piovose..e cosa cucinare? Io ogni giorno apro il frigo e cerco di inventarmi qualcosa di originale per il pranzo, e stanca della solita pasta e del solito risotto, ho pensato di preparare un orzotto!

Per 4 persone:

  • 250gr di orzo perlato
  • 1 zucchina grande o 2 piccole
  • 150gr di pancetta a cubetti
  • Olio evo
  • Sale&pepe
  • Brodo q.b.
  • Burro per mantecare

La preparazione è identica a quella di un normale risotto, con la differenza che l’orzo ha un tempo di cottura più lungo, circa 40 minuti..quindi portate pazienza perchè il risultato è garantito!

In una pentola mettete a rosolare la pancetta e le zucchine tagliate a rondelle con un filo d’olio. Aggiungete l’orzo e fatelo tostate leggermente, poi iniziate la cottura aggiungendo piano piano il brodo..

>>>>Il mio consiglio per una cottura perfetta è assaggiatelo! E aggiustatelo di sale e pepe!<<<<

Quando l’orzotto è ancora leggermente “brodoso” e ha raggiunto la cottura ideale, spegnete il fuoco e aggiungete una noce di burro. Mescolate energicamente e velocemente e poi coprite con un coperchio per un paio di minuti. Questo procedimento darà una super cremosità al vostro primo piatto!

  
Ho provato anche la variante con funghi e speck.. Quali altre mi consigliate?

Buon appetito!

-Stefi